Rette servizi per l’infanzia 0/6 anni –

Come anticipato la scorsa settimana, l’Amministrazione Comunale, in considerazione della sospensione delle attività anche dei servizi per l’infanzia e scolastici, ha  stabilito che per il mese di marzo ed aprile le rette non saranno richieste per il servizio della scuola dell’infanzia comunale e, sulla scorta di accordi anche con i gestori, così avverrà per i servizi della scuola dell’infanzia parrocchiale e del servizio nido in concessione ad ACOF.

Coloro che hanno pagato in forma anticipata le rette, vedranno rimborsate nelle prossime settimane le somme versate; per il servizio di pre scuola pagato in forma anticipata per tutto l’anno, sarà rimborsata una pro quota in corrispondenza dei mesi solari di mancata erogazione del servizio.

La Giunta nel caso di prosieguo della sospensione delle attività, adotterà eventuale ulteriore atto per tutelare le famiglie.

Un gesto di importante attenzione che l’Amministrazione Comunale ha voluto assicurare in un momento così delicato per tutti.

Nel frattempo continuano le attività a distanza curate dalle équipes dei nostri servizi scolastici.

RESTATE A CASA …. ANDRA’ TUTTO BENE!

IL SINDACO CARLA PICCO