30 Novembre – Giornata internazionale Città per la Vita – Città contro la pena di morte

“La vendetta rende prigionieri”

Mario Marazziti – Comunità di Sant’Egidio

Il prossimo 30 Novembre anche Magnago aderirà alla 17esima edizione della Giornata Internazionale “Cities for Life – Città per la Vita – Città contro la pena di morte”:

Un’occasione preziosa e non solo simbolica per aiutare a tenere alta l’attenzione sui Diritti Umani e l’inestimabile valore della Vita, nonché per fornire occasioni ed azioni utili ad arginare anche il fenomeno della violenza urbana che và via via purtroppo aumentando.

La sera del 30 Novembre, e così per tutto il fine settimana, il Palazzo Comunale simbolo di tutta la Comunità si tingerà di rosso, e sulla  “torretta” svetterà la sigla “Cities for Life – Città per la Vita – Città contro la pena di morte”. Invitiamo tutta la Cittadinanza a passare qualche istante in Piazza Italia … e far correre la mente … a riflettere :

nel 2017, ben 993 esecuzioni in 23 Paesi “Ufficiali”, tante forse anche di più quelle che sfuggono al dato ufficiale.

Si pensi poi che nella sola California, più di 700 sono i condannati a morte in attesa di esecuzione.

Ecco perché volgiamo la nostra attenzione al tema …

non dimentichiamoci che La vendetta non ci “libera”, la vendetta “ci rende prigionieri”…..

non neghiamoci la possibilità di cambiare, di riscattare una condotta sbagliata; operiamo insieme perché la pena capitale sia messa al bando, per lasciare il posto a concrete azioni di “riscatto”.

E così tutti insieme diciamo forte e chiaro : Magnago città per la vita!