Accesso agli atti pratiche edilizie

Descrizione
E’ il diritto di prendere visione e ad estrarre copia di documenti amministrativi.
Lo possono esercitare tutti i soggetti privati, compresi quelli portatori di interessi pubblici o diffusi, che abbiano un interesse diretto, concreto ed attuale collegato ad una situazione che sia giuridicamente tutelata e connessa al documento oggetto di richiesta di accesso

Quali dati è necessario conoscere per eseguire le ricerche delle pratiche edilizie?
Non disponendo di una banca dati informatica delle pratiche edilizie, le pratiche sono gestite in archivio cartaceo la cui catalogazione è suddivisa per anno di riferimento, numero del progetto edilizio e nominativo dell’intestatario originario della pratica.
Per prendere visione o richiedere copia di autorizzazioni, concessioni edilizie, permessi di costruire, DIA, SCIA, CILA, certificati di conformità edilizia e agibilità, disegni o altra documentazione, occorre essere in possesso dei seguenti dati che vanno indicati nella domanda e che consentono di individuare la pratica:

Pratiche edilizie dal 1945 al 2002
criterio di ricerca:
anno e intestatario della pratica edilizia
è assolutamente indispensabile indicare nella domanda il soggetto intestatario dell’atto (concessione, licenza, ecc.) e l’epoca di rilascio, ma l’unica certezza di poter risalire agli atti richiesti senza margini di errore sono il numero della pratica edilizia (di norma riportati nei rogiti oppure nei certificati se in possesso del richiedente).
Non è possibile eseguire la ricerca con numero di protocollo generale o con i dati catastali.

Pratiche Edilizie dal 2003 ad oggi
criteri di ricerca:
numero della pratica edilizia, intestatario, ubicazione edificio, estremi dell’atto di rilascio: sono tutti dati contenuti nella banca dati in possesso dell’ufficio, per cui elencando questi dati, o solo una parte, il risultato della ricerca potrà essere attendibile;
Per queste tipologia di pratiche non è possibile eseguire la ricerca con i dati catastali (che possono essere cambiati) o il numero di protocollo generale.

L’istanza va compilata scrupolosamente in tutte le sue parti, con particolare attenzione nell’indicare i riferimenti per individuare il fascicolo (l’assenza di questi dati allungherebbe i tempi di ricerca o potrebbe renderla del tutto impossibile).

Per l’individuazione della pratica edilizia si potrà consultare gli appositi registri, messi così a disposizione degli interessati.

Servizio cortesia
Se non si conosce il numero identificativo della pratica edilizia è possibile inoltrare una richiesta di ricerca preventiva a mezzo mail: ambienteterritorio@comune.magnago.mi.it, fornendo i dati al momento disponibili per la ricerca.

Chi compila l’istanza di accesso agli atti?
La domanda deve essere compilata e sottoscritta da chi ha un titolo, un interesse giuridicamente rilevante (es. proprietario, condomino, confinante, amministratore di condominio) meritevole di tutela rispetto all’immobile oggetto delle pratiche edilizie descritte sulla richiesta
La domanda può esser presentata dal soggetto direttamente o da un suo delegato: legale rappresentante difensore, procuratore, tutore ecc
La delega, con copia fotostatica del documento di identità del delegante, deve essere allegata alla richiesta.

Qual è la procedura per l’accesso agli atti?

Esistono due diversi tipi di accesso agli atti con procedura diversa come segue:

Accesso informale di un titolare del progetto edilizio o proprietario. In questo caso l’accoglimento è automatico e la pratica viene recuperata e fornita in visione nei 30 giorni dalla presentazione della richiesta; se il fascicolo è in corso si può fissare direttamente un appuntamento con l’amministrativa incaricata del fascicolo;

Accesso formale da parte di terzi.
L’ufficio è tenuto a dare comunicazione agli eventuali controinteressati, i quali entro 10 giorni dal ricevimento possono proporre motivata opposizione.

Tempi:

Entro 30 giorni l’utente verrà contattato per fissare un appuntamento per prendere visione degli atti richiesti.
Il cittadino può visionare e ottenere, qualora ne abbia diritto, copia della documentazione di interesse contenuta nella pratica edilizia oggetto dell’accesso.
Al momento della visione degli atti è possibile richiederne copia.
La copia viene fatta al momento se si tratta di massimo 10 documenti formato A4/A3.
Per altri formati ci si avvale di copisteria esterna, con rimborso delle spese di riproduzione.

Il modulo di richiesta di Accesso agli atti , unito ad una copia del documento di identità del richiedente, può essere:
• inviato via posta;
• consegnato a mano all’Ufficio URP del comune;
• inviato on line con firma digitale tramite posta certificata all’indirizzo info@pec.comune.magnago.mi.it.

Quanto costa l’accesso agli atti?
Diritti di ricerca
€ 10,00 entro 3 anni
€ 30,00 oltre 3 anni
per ogni pratica edilizia da ricercare

Come si paga?
Gli importi sopra indicati potranno essere versati con le seguenti modalità:
– Tesoreria Comunale Banca Intesa San Paolo in via Marconi 1
– bonifico bancario IBAN IT76Z0306933331000000100942
– conto corrente postale 18911206 intestato a Comune di Magnago – Servizio di Tesoreria
– tramite carta di credito con il servizio “Pagamenti on line” , scegliendo l’opzione PROVENTI DA PRATICHE EDILIZIE / DIRITTI DI SEGRETERIA – UFFICIO TECNICO
indicando sempre la causale “diritti di ricerca”
Nel caso venga richiesta copia conforme all’originale degli atti:
imposta di bollo (16,00 euro): un bollo sull’istanza e, per quanto riguarda le copie, un bollo ogni 4 pagine.

Riferimenti normativi:
L. 241/90 e s.m.i.
DPR 184/2006
Statuto del Comune di Magnago (ultima modifica delibera CC n. 11/07)
Regolamento comunale per la disciplina dell’accesso agli atti e del procedimento amministrativo (approvato con delibera CC n. 58/97 e modificato con delibera CC n. 9/98)

Informazioni e contatti:
Sig.ra Cristina Calloni – Tel. 0331.658305 int. 223
Per conoscere lo stato della ricerca vi invitiamo a richiedere informazioni telefonicamente negli orari d’ufficio, oppure scrivere a: ambienteterritorio@comune.magnago.mi.it