Agevolazioni compostaggio domestico

Per le utenze domestiche che praticano correttamente il compostaggio dei propri rifiuti organici (scarti della cucina, del giardino e dell’orto), senza quindi conferirli al servizio pubblico di raccolta, sarà applicata una riduzione del 5% sulla quota variabile 1 della tassa rifiuti.

Per ottenere la riduzione deve essere presentata apposita domanda (vedi allegato: Richiesta di riduzione per compostaggio domestico), dimostrando di possedere i requisiti richiesti.